Skip to content

7. Caratteristiche Tecniche

KIT NFC

E' dotato di:

  • Un lettore esterno NFC che rileva un ID da un determinato TAG e lo trasmette alla centralina interna.
  • Una centralina interna che riceve l’ID del TAG e, attraverso una connessione al server, verifica i diritti di accesso ad un varco.
  • Pacchetto 10 tag NFC con formato a scelta (tessera, gettone, ecc…). Su richiesta altre quantità.

Con questo sistema è possibile gestire l'accesso a varchi dotati di serratura elettrica utilizzando una chiave NFC, che può essere fisica (tipo carta o portachiavi) o virtuale (registrata su smartphone e tablet abilitati).

KIT BARCODE

E' dotato di:

  • Un lettore esterno Barcode che rileva un ID da un determinato codice a barre e lo trasmette alla centralina interna.
  • Una centralina interna che riceve l’ID del codice a barre e, attraverso una connessione al server, verifica i diritti di accesso ad un varco.

Con questo sistema è possibile gestire l'accesso a varchi dotati di elettroserratura utilizzando un codice a barre stampato o visualizzato sul tuo smartphone.

Il vantaggio di questo sistema è che il barcode può essere inviato tramite mail, sms, whatsapp, telegram, ecc...

KIT PINPAD

E' dotato di:

  • Un lettore esterno con tastierino numerico con 9 cifre con una specifica combinazione di numeri impostata per aprire il varco. I numeri vengono trasmessi alla centralina interna.
  • Una centralina interna che riceve un segnale con la combinazione numerica digitata e, attraverso una connessione al server, verifica i diritti di accesso ad un varco.

Il vantaggio di questo sistema è che non c'è alcun bisogno di chiavi fisiche, basterà ricordare la password e digitarla all'occorrenza per aprire il varco. Il software gestionale consente di monitorare gli accessi, generare chiavi con tecnologia crittografata ed associarle agli utenti autorizzati ad accedere tenendo traccia di tutti i movimenti in entrata ed uscita.


Le serrature elettroniche, le sbarre o gli accessi motorizzati riceveranno l’impulso corretto per permettere alla persona che ha utilizzato il lettore di accedere ad una determinata area.

L’impulso che viene erogato dalla centralina interna invia un contatto positivo (contatto pulito) utilizzando un relè standard.

Il lettore esterno (nfc, barcode o con tastierino), al segnale (tag, barcode o combinazione numerica), invia il codice alla centralina interna che lo inoltra al software per la verifica dell’accesso. Il codice o ID è rappresentato da un indirizzo numerico che viene associato ad un utente.